mercoledì 22.9.2021
Europa Facile  > Agenda Bandi

Agenda Bandi


Salute 2014-2020 - Reti di riferimento europee e accordi quadro di partenariato

Titolo

Invito a presentare candidature 2016 - Terzo programma d’azione dell’Unione in materia di salute (2014-2020)

Fonte

GUCE/GUUE C 100/4 del 16/3/2016

Note

Con questo bando, che rientra nelle misure dell’obiettivo 4 del programma Salute2014-2020, la Commissione intende fornire un sostegno finanziario alle reti europee di riferimento (ERN) che abbiano ottenuto un riconoscimento formale come ERN.

Disciplinate dalla Direttiva 2011/24/UE, le ERN sono reti di riferimento europee tra prestatori di assistenza sanitaria e centri di eccellenza negli Stati membri e si basano sulla partecipazione volontaria dei loro membri, che contribuiscono alle attività della rete conformemente alla loro normativa  nazionale. Sono aperte in ogni momento all’entrata di nuovi membri e devono essere costituite da almeno 10 componenti di almeno 8 Stati membri.

Il sostegno di questo bando sarà fornito alle ERN attraverso la conclusione di accordi quadro di partenariato (FPA) della durata massima di cinque anni - per gli anni 2017, 2018, 2019, 2020 e 2021 – che permetteranno di candidarsi in seguito per aggiudicarsi accordi specifici di sovvenzione (SGA). Il FPA dovrà comprendere un piano di lavoro pluriennale per il periodo 2017-2021, comprensivo di un piano di bilancio generale.

La procedura prevede che una rete in possesso dei requisiti richiesti, risponda a questo bando inviando contestualmente un invito a manifestare interesse ad ottenere il riconoscimento come ERN e la candidatura per la sottoscrizione del FPA. Solo le ERN approvate potranno sottoscrivere un FPA.

Tutte le ERN che si sono aggiudicate un FPA saranno quindi invitate a inviare le loro candidature per ottenere un SGA attraverso una procedura semplificata.

La firma di un FPA non garantisce il cofinanziamento annuale tramite SGA.

Il budget disponibile per questo bando (per il cofinanziamento degli SGA nel 2017) ammonta a 2.500.000 euro. Il cofinanziamento potrà coprire fino al 60% delle spese previste dalla ERN per il 2017, per un massimo di 200.000  euro (come nel bando per progetti, il cofinanziamento potrà essere elevato all’80% in caso di progetti ritenuti di utilità eccezionale).

Le candidature devono essere inviate dal coordinatore della ERN.

Scadenza: 21/06/2016


Le reti che desiderano inviare solo la manifestazione di interesse per essere riconosciute come ERN (senza candidarsi per ricevere cofinanziamento) possono farlo successivamente alla scadenza del bando: dal 23 giugno al 22 luglio 2016

Indirizzi Utili

Referente: Commissione europea – CHAFEA (Agenzia esecutiva per i consumatori, la salute e i gli alimenti)
Sito Web



Autore: Maria Grazia Gotti
Data Pubblicazione: 18/03/2016
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato su incarico della Regione Emilia-Romagna da

ART- ER S. cons. p. a. - Attrattività Ricerca Territorio - Divisione Sviluppo Territoriale Sostenibile (ex ERVET)

Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna - Tel. 051/6450411 E-mail: info@art-er.it