domenica 22.10.2017
Europa Facile  > Agenda Bandi

Agenda Bandi


Bando JUST-2017-AG-DRUG: sostegno ad iniziative nel campo della politica UE in materia di droga

Titolo

Justice Programme (2014-2020) – Call for proposals JUST-2017-AG-DRUGS - Supporting initiatives in the field of drugs policy

Oggetto

Bando nell’ambito del programma “Giustizia”: sostegno a iniziative nel campo della politica UE in materia di droga.

Fonte

Commissione europea - Portale dei partecipanti del 4/7/2017

Ente Erogatore

Commissione europea

Azioni

Sostegno a progetti transnazionali riguardanti almeno una delle seguenti priorità:
- attività nel campo dell’identificazione e dell’epidemiologia dell’uso di nuove sostanze psicoattive;
- attività mirate a una risposta efficace alle sfide poste dal commercio on line di droghe;
- sostegno alle organizzazioni della società civile rafforzando: a) la loro funzione di advocacy; b) la loro capacità di fare la differenza a livello locale; c) i loro metodi di condivisione delle best practice; d) le loro conoscenze e capacità sugli interventi basati sull’esperienza e sugli standard minimi di qualità nel campo della riduzione della domanda di droga;
- sostegno ai principali stakeholder nel campo della prevenzione attraverso l’ampliamento delle loro conoscenze e capacità, in particolare nel contesto degli standard minimi di qualità.

Attività finanziabili:
- raccolta di dati, sondaggi, attività di ricerca;
- attività di formazione;
- apprendimento reciproco, sviluppo di reti, individuazione e scambio di buone pratiche, cooperazione;
- eventi, conferenze, meeting di esperti;
- attività di diffusione e sensibilizzazione.

I progetti dovrebbero includere un piano di sostenibilità per garantire che i risultati del progetto siano utili a lungo termine e oltre il periodo di finanziamento.

Beneficiari

Enti pubblici e enti privati senza scopo di lucro stabiliti in uno degli Stati UE (escluso Danimarca e Regno Unito in quanto unici Paesi UE che non partecipano al programma “Giustizia”).
Il bando è aperto anche ad organizzazioni internazionali.

Entità Contributo

Il contributo UE può coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto.
Non verranno presi in considerazione progetti che richiedano una sovvenzione inferiore a € 250.000.

Modalità e procedura

I progetti devono coinvolgere almeno 2 organismi (l’applicant di progetto + almeno 1 co-applicant) stabiliti in 2 diversi Paesi ammissibili.
Le Organizzazioni internazionali e gli enti a scopo di lucro possono partecipare ai progetti unicamente in qualità di co-applicant (cioè non possono presentare progetti ma essere solo partner di progetto).

I progetti proposti devono prevedere una durata di massimo 36 mesi, con inizio indicativamente a settembre 2018

I progetti devono essere presentati per via telematica, utilizzando l'apposito sistema (Electronic Submission System) accessibile dal Portale dei partecipanti (è necessaria la registrazione al Portale e l'acquisizione del PIC per tutti i soggetti coinvolti nel progetto).

In allegato il testo del bando. Ulteriore documentazione necessaria per partecipare è reperibile sul Portale dei partecipanti

Scadenza

25/10/2017, ore 17 (ora dell’Europa centrale)

Risorse finanziarie disponibili

€ 2.632.000

Aree Geografiche

UE 28 - Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica ceca, Repubblica slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Formulari e Documenti




Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 18/07/2017
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato da Ervet SpA su incarico della Regione Emilia-Romagna

Ervet SpA P.IVA 00569890379 - Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna tel. 051/6450411 - fax 051/6450310 - e-mail: info@ervet.it