martedì 21.8.2018
Europa Facile  > Agenda Bandi

Agenda Bandi


Bando Music Moves Europe - Programma di formazione per giovani professionisti del settore musicale

Titolo

Call for Proposals EAC/S18/2018 - Music Moves Europe – Training Scheme for young music professionals

Oggetto

Bando in attuazione dell’Azione preparatoria “Music Moves Europe”: sostegno allo sviluppo di un programma di formazione per giovani professionisti del settore musicale

Fonte

Commissione europea - Sito Web Europa

Ente Erogatore

Commissione europea

Azioni

Sviluppo di programmi pilota di formazione per giovani professionisti del settore musicale, che siano innovativi e sostenibili, testando modelli su piccola scala su come migliorare la capacità e la resilienza del settore e contribuire alla sua professionalizzazione.
I candidati dovrebbero affrontare almeno una delle seguenti priorità:
1. Rispondere alla necessità di un aggiornamento regolare d­elle competenze professionali individuali e organizzative allo scopo di accrescere la capacità dei professionisti della musica di adattarsi ai cambiamenti nel mercato musicale, anche in termini di rilevanza per le carriere internazionali;
2. Promuovere lo scambio transnazionale o l’arricchimento reciproco tra diversi sotto-settori, specie laddove viene individuato un potenziale per l’apprendimento reciproco e lo scambio di pratiche:
3. Includere approcci transnazionali laddove il programma di formazione supporta giovani professionisti impegnati o intenzionati a sviluppare iniziative musicali transfrontaliere, in particolare qualora le conoscenze e le competenze pertinenti non siano reperibili a livello nazionale, regionale o locale.

Le attività di formazione possono assumere le seguenti forme:
1. Programmi di formazione transnazionale e/o intersettoriale che utilizzano sia l’insegnamento dal vivo che metodi di e-learning
2. Programmi di mentoring e di peer-learning
3. Programmi di borse di studio e di residenze
4. Programmi di tirocinio retribuito

Sono ammissibili anche attività mirate alla creazione o potenziamento di reti e scambi di buone pratiche per accrescere la professionalizzazione del settore musicale.

Si prevede di finanziare fino a 10 progetti.

Beneficiari

Fornitori di istruzione/formazione o partnership del settore formazione/istruzione/musica che dimostrino competenze pertinenti nel settore musicale o competenze specialistiche. Può trattarsi di: organizzazioni non-profit, autorità pubbliche, università, istituti di istruzione, associazioni, liberi professionisti.

Questi soggetti devono essere stabiliti in uno dei Paesi ammissibili al sottoprogramma Cultura di Europa Creativa, ovvero: Stati membri UE e Paesi non-UE indicati nel documento aggiornato al 22/03/2018

Entità Contributo

Il contributo UE potrà coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto per un massimo di 55mila euro.

Modalità e procedura

I progetti possono essere presentati da un singolo proponente o da un consorzio.

I progetti devono avere una durata massima di 12 mesi con inizio a dicembre 2018 e conclusione entro il 31 dicembre 2019.

In allegato il testo del bando. Tutta la documentazione necessaria per partecipare è reperibile sulla pagina web dedicata

Scadenza

27/08/2018, ore 13 (ora dell’Europa centrale)

Referente

Commissione europea – DG Istruzione e Cultura

Risorse finanziarie disponibili

550mila euro

Formulari e Documenti




Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 21/05/2018
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato da Ervet SpA su incarico della Regione Emilia-Romagna

Ervet SpA P.IVA 00569890379 - Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna tel. 051/6450411 - fax 051/6450310 - e-mail: info@ervet.it