venerdì 14.12.2018
Europa Facile > Scheda News

Scheda News


Erasmus+ Virtual Exchange: una nuova iniziativa per ampliare le opportunità di mobilità

La Commissione europea ha lanciato Erasmus+ Virtual Exchange, un progetto volto a promuovere il dialogo interculturale e a migliorare le competenze di almeno 25.000 giovani, attraverso strumenti di apprendimento digitali, nel corso dei prossimi due anni. Il progetto coinvolge i 33 Paesi del programma Erasmus+ e la regione del Mediterraneo meridionale, comprendente Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Libia, Marocco, Palestina, Siria e Tunisia.

Questa iniziativa integrerà il programma di mobilità tradizionale di Erasmus+ e potrebbe in futuro essere estesa ad altre aree geografiche.

Lo Scambio Virtuale Erasmus+ consentirà di mettere in contatto giovani, animatori giovanili, studenti e accademici dei Paesi europei e del vicinato meridionale dell'UE attraverso dibattiti moderati da facilitatori, gruppi di progetto transnazionali, corsi e formazione professionale online aperti.

Durante la fase pilota, con una dotazione finanziaria di 2 milioni di euro fino al dicembre 2018, lo Scambio Virtuale Erasmus+ coinvolgerà almeno 8.000 giovani. Se questa fase iniziale avrà successo, si pensa di rinnovarlo fino alla fine del 2019 con l'obiettivo di far partecipare altre 17.000 persone. In futuro lo Scambio Virtuale Erasmus+ potrebbe diventare un'iniziativa costante ed essere ampliato per coinvolgere un numero ancora maggiore di giovani in altre regioni. 

Leggi il comunicato stampa integrale

Visita il sito di Erasmus+ Virtual Exchange

 



Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 19.03.2018
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato da Ervet SpA su incarico della Regione Emilia-Romagna

Ervet SpA P.IVA 00569890379 - Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna tel. 051/6450411 - fax 051/6450310 - e-mail: info@ervet.it