venerdì 14.12.2018
Europa Facile > Scheda News

Scheda News


Spotlight Initiative: 50 milioni di € per eliminare il femminicidio in America Latina

Il 27 settembre, a margine dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, l'UE e l’ONU hanno annunciato un investimento di 50 milioni di € per porre fine al femminicidio in America Latina. Lo stanziamento rientra nel quadro della Spotlight Initiative, l’iniziativa varata lo scorso anno dall’ONU e dall’UE con l’obiettivo di eliminare tutte le forme di violenza contro donne e ragazze.

La Spotlight Initiative è infatti finanziata da un Fondo fiduciario multilaterale, che vede l'UE quale principale contributore con un importo di circa 500 milioni di euro, grazie al quale verranno attuati programmi globali volti a eliminare tutte le forme di violenza contro donne e ragazze, come la violenza sessuale e di genere e le pratiche dannose, il traffico di esseri umani e lo sfruttamento economico (del lavoro), il femminicidio e la violenza domestica e familiare L'iniziativa rappresenta uno sforzo globale senza precedenti per investire nell'uguaglianza di genere e nel sostegno alle donne in linea con i principi e gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. I principali ambiti di intervento includeranno il rafforzamento dei quadri normativi, delle politiche e delle istituzioni, misure preventive, l'accesso ai servizi per le vittime e il miglioramento della raccolta dei dati in Africa, America Latina, Asia, nel Pacifico e nei Caraibi.

In America Latina si trovano 14 dei 25 Paesi con i tassi più elevati di femminicidio al mondo. I dati sono allarmanti: nel 2016 sono state uccise 254 donne e ragazze in Argentina, 349 in El Salvador, 211 in Guatemala, 466 in Honduras e 2.813 in Messico. In America Latina si contano 12 vittime di femminicidio ogni giorno. Si tratta della forma di violenza contro le donne più diffusa nella regione, che vede anche il 98% dei femminicidi impunito.

La Spotlight Initiative si concentra ora sull'America Latina con l'obiettivo di eradicare il femminicidio in 5 Paesi - Argentina, El Salvador, Guatemala, Honduras e Messico - finanziando programmi nuovi e innovativi che mirano a colmare lacune legislative e politiche, rafforzare le istituzioni, promuovere atteggiamenti attenti alle questioni di genere e a erogare servizi di qualità alle sopravvissute e indennizzi alle vittime di violenza e alle loro famiglie.

L’Iniziativa collaborerà strettamente con la società civile, le agenzie dell'ONU e i governi dei 5 Paesi interessati per offrire interventi integrati di alta qualità in grado di salvare le vite di donne e ragazze. Sarà prestata un'attenzione particolare alle donne e alle ragazze che si trovano maggiormente a rischio di subire violenza e che non vengono raggiunte dai programmi tradizionali, per non lasciare indietro nessuna.

Per approfondire:
- Domande e risposte sulla Spotlight Initiative

- La Spotlight Initiative sul portale delle Nazioni Unite

 



Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 02.10.2018
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato da Ervet SpA su incarico della Regione Emilia-Romagna

Ervet SpA P.IVA 00569890379 - Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna tel. 051/6450411 - fax 051/6450310 - e-mail: info@ervet.it