giovedì 15.04.2021
Europa Facile > Scheda News

Scheda News


SURE: proposto un nuovo strumento temporaneo contro il rischio di disoccupazione a seguito della pandemia di Covid-19

La Commissione europea ha presentato una proposta per istituire SURE, un nuovo strumento europeo di sostegno temporaneo per attenuare il rischio di disoccupazione a seguito della pandemia in atto.

SURE fornirà assistenza finanziaria agli Stati membri per aiutarli ad affrontare aumenti repentini della spesa pubblica per il mantenimento dell'occupazione. Più precisamente, lo strumento fornirà assistenza finanziaria per un totale di 100 miliardi di euro sotto forma di prestiti, che potranno essere concessi dall'UE agli Stati membri a condizioni favorevoli. I prestiti aiuteranno i Paesi dell'Unione a salvaguardare i posti di lavoro, ovvero concorreranno a coprire i costi connessi all'istituzione o all'estensione di regimi nazionali di riduzione dell'orario lavorativo per i lavoratori dipendenti  e di altre misure analoghe per i lavoratori autonomi, contribuendo così a tutelare tutti i lavoratori dal rischio di disoccupazione e perdita di reddito in conseguenza dell'attuale pandemia di coronavirus.
SURE avrà carattere temporaneo: la sua durata e la sua portata sono limitate a quanto necessario per far fronte all'impatto della pandemia.

Affinchè lo strumento diventi operativo, la proposta della Commissione verrà approvata in tempi brevi dal Consiglio dell'UE.

Per approfondire:

- Proposta di regolamento che istituisce uno strumento europeo di sostegno temporaneo per attenuare i rischi di disoccupazione (SURE) a seguito della pandemia di Covid-19
- Domande e Risposte su SURE



Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 06.04.2020
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato su incarico della Regione Emilia-Romagna da

ART- ER S. cons. p. a. - Attrattività Ricerca Territorio - Divisione Sviluppo Territoriale Sostenibile (ex ERVET)

Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna - Tel. 051/6450411 E-mail: info@art-er.it