domenica 27.09.2020
Europa Facile > Scheda News

Scheda News


Relazione 2020 sull'economia blu dell'UE

Con un fatturato di 750 miliardi di euro nel 2018 e circa 5 milioni di occupati (+11,6% rispetto al 2017 degli occupati nelle diverse attività che la compongono – in particolare il turismo e l’energia eolica offshore), l'economia blu dell'UE gode di buona salute e si ritiene possa dare un enorme contributo alla ripresa in senso ecologico, la cosiddetta "ripresa verde".

Nella relazione 2020 sull'economia blu dell'UE, la Commissione europea fornisce una panoramica dei risultati dei settori economici dell'UE connessi agli oceani e all'ambiente costiero, che comprendono turismo costiero e marino, pesca e acquacoltura.

L'ambiente marino, di norma associato ad attività tradizionali quali la pesca o i trasporti, dà vita in realtà ad un numero crescente di settori emergenti e innovativi, tra i quali l'energia marina rinnovabile.

Per la prima volta la relazione affronta nei dettagli la dimensione ambientale dell'economia blu, contribuendo in tal modo al conseguimento degli obiettivi ambientali. Con una riduzione del 29% di CO2 per unità di valore aggiunto lordo tra il 2009 e il 2017, la crescita della pesca e dell'acquacoltura è dissociata dalla produzione di gas a effetto serra. La relazione sottolinea inoltre la correlazione tra una pesca sostenibile e risultati economici positivi e che il processo di ecosostenibilità è in corso anche in settori più tradizionali come il trasporto marittimo.

La relazione prende in esame il valore economico di diversi servizi ecosistemici forniti dall'oceano, tra i quali gli habitat per la vita marina, il sequestro della CO2 e i processi che influenzano i cambiamenti climatici e la biodiversità.

Poiché l'attuale crisi dovuta al coronavirus ha un impatto su tutti i settori economici, e quindi anche sull'economia blu, la Commissione europea ha adottato tempestivamente misure incisive per proteggere l'economia dell'UE, anche nei vari comparti dell'economia blu.

Per approfondire: Comunicato stampa completo e documenti correlati



Autore: Maria Grazia Gotti
Data Pubblicazione: 23.06.2020
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato su incarico della Regione Emilia-Romagna da

ART- ER S. cons. p. a. - Attrattività Ricerca Territorio - Divisione Sviluppo Territoriale Sostenibile (ex ERVET)

Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna - Tel. 051/6450411 E-mail: info@art-er.it