domenica 21.4.2019
Europa Facile  > Scheda Programma

Scheda Programma


LIFE III

Titolo

Regolamento (CE) N. 1682/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio del 15 settembre 2004 che modifica il regolamento (CE) n. 1655/2000 riguardante lo strumento finanziario per l`ambiente (LIFE)

Oggetto

Strumento finanziario comunitario per l’ambiente, destinato a promuovere l’applicazione, l’aggiornamento e lo sviluppo della politica comunitaria in tale settore, in particolare integrandola nelle altre politiche.

Fonte

GUCE/GUUE L 308/1 del 5/10/2004

Ente Erogatore

Commissione europea

Obiettivo

Contribuire all`applicazione, all`aggiornamento e allo sviluppo della politica comunitaria nel settore dell`ambiente e della legislazione ambientale, in particolare nel settore dell`integrazione dell`ambiente nelle altre politiche, nonché allo sviluppo sostenibile nella Comunità.

Azioni

1. LIFE-Natura
Azioni di sostegno alla conservazione degli habitat naturali e della flora e fauna selvatiche:
a) progetti di conservazione della natura che contribuiscono alla protezione degli uccelli selvatici e alla conservazione degli habitat naturali e della flora e fauna selvatiche;
b) misure di accompagnamento:
- preparazione di progetti transnazionali (misura starter);
- scambio di esperienze tra progetti (misura coop);
- controllo e valutazione dei progetti e diffusione dei loro risultati.

2. LIFE Ambiente
a) Progetti di dimostrazione che mirano a:
- integrare le considerazioni sull’ambiente e sullo sviluppo sostenibile nella pianificazione e valorizzazione del territorio, incluse le zone urbane e costiere;
- promuovere la gestione sostenibile delle acque freatiche e di superficie;
- ridurre l’impatto ambientale delle attività economiche (attraverso lo sviluppo di energie pulite e il sostegno alla prevenzione);
- prevenire, riutilizzare, recuperare e riciclare i rifiuti e promuovere una loro gestione efficiente;
- ridurre l’impatto ambientale dei prodotti attraverso una strategia integrata agli stadi della produzione, della distribuzione, del consumo e del trattamento a termine del loro ciclo di vita, compreso lo sviluppo di prodotti rispettosi dell’ambiente.

b) Progetti preparatori allo sviluppo di nuovi strumenti ed azioni della Comunità in materia ambientale e/o all’aggiornamento della normativa e delle politiche ambientali.

c) Misure di accompagnamento destinate alla diffusione di informazioni e allo scambio di esperienze e alla valutazione e promozione delle azioni realizzate.

3. LIFE Paesi terzi
Sostegno alla creazione di capacità e strutture amministrative necessarie nel settore ambientale e allo sviluppo di politiche e programmi d’azione in campo ambientale nei paesi terzi rivieraschi del Mediterraneo o del Baltico.
- progetti di assistenza tecnica;
- misure di accompagnamento destinate alla valutazione e promozione delle azioni realizzate.

Beneficiari

Persone fisiche e giuridiche stabilite nei Paesi eligibili.

Entità Contributo

LIFE Natura: il finanziamento copre fino al 50% dei costi ammissibili, ad eccezione delle azioni riguardanti gli habitat e le specie prioritarie dell’UE, finanziati al 75%.
LIFE Ambiente: il finanziamento copre fino al 50% dei costi ammissibili, ad eccezione dei progetti generatori di reddito che sono finanziati al 30%.
LIFE Paesi terzi: il finanziamento copre fino al 70% dei costi.

Le azioni di accompagnamento sono finanziate al 100%.

Modalità e procedura

Il programma sarà attuato con il lancio di inviti a presentare proposte e di bandi di gara.

I progetti, in generale, devono essere inviati alle autorità nazionali di riferimento (in caso di progetti cui partecipano più Stati, il progetto deve essere trasmesso da quello in cui ha sede il coordinatore) che provvedono poi al loro invio alla Commissione europea.

Vanno spediti direttamente alla Commissione europea i progetti "Preparatori" di LIFE Ambiente, le misure "Starter" e "Co-op" di LIFE Natura.

Scadenza

Il programma avrà durata dal 2000 al 2006.

Referente

Commissione europea - Direzione Generale Ambiente

Risorse finanziarie disponibili

2000-2004: € 640 milioni
2005-2006: € 317,2 milioni

Lo stanziamento sarà così ripartito:
- LIFE Natura: 47%
- LIFE Ambiente: 47%
- LIFE Paesi terzi: 6%
Alle misure di accompagnamento (per il biennio 2005-2006) è destinato il 6% degli stanziamenti disponibili.

Indirizzi Utili

Referente: Commissione europea - DG Ambiente
Indirizzo: DG ENV.D.1 BU-9 02/1 B-1049 Bruxelles Fax: +32 2 296 95 56
E-mail
Sito Web

Formulari e Documenti




Autore: Redazione Europafacile
Data Pubblicazione: 05/10/2004


Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato da Ervet SpA su incarico della Regione Emilia-Romagna

Ervet SpA P.IVA 00569890379 - Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna tel. 051/6450411 - fax 051/6450310 - e-mail: info@ervet.it