venerdì 27.5.2022
Europa Facile  > Agenda Bandi

Agenda Bandi


Bando REC-RCHI-PROF-AG-2017: sostegno alla capacity-building nel campo dei diritti dei minori

Titolo

REC-RCHI-PROF-AG-2017 - capacity building in the area of rights of the child

Oggetto

Bando nell’ambito del programma “Diritti, uguaglianza e cittadinanza”: sostegno alla capacity-building nel campo dei diritti dei minori.

Fonte

Commissione europea - Portale dei partecipanti del 30/3/2017

Ente Erogatore

Commissione europea

Azioni

Sostegno a progetti nazionali o transnazionali  mirati a favorire lo sviluppo di capacità dei professionisti che lavorano con e per i bambini. I progetti devono favorire lo sviluppo di meccanismi nazionali o regionali solidi e sostenibili per supportare i minori quando lasciano o escono dai sistemi di assistenza alternativa. I progetti possono considerare anche i minori migranti, compreso i minori non accompagnati, che sono affidati allo Stato.
I progetti possono prevedere attività quali:
- apprendimento reciproco, scambio di buone pratiche, cooperazione;
- definizione e implementazione di protocolli, sviluppo di metodi di lavoro che possono essere trasferiti ad altre regioni o Paesi;
- capacity-building e formazione per i professionisti

Beneficiari

Enti pubblici e organizzazioni private stabiliti in uno dei Paesi ammissibili indicati a fondo scheda. Il bando è aperto anche a organizzazioni internazionali.

Entità Contributo

Il contributo UE può coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto. La sovvenzione richiesta per il progetto non può essere inferiore a 75.000 euro.

Modalità e procedura

I progetti devono essere realizzati da una partnership costituita da almeno 2 organismi  (l’applicant + 1 co-applicant). Se il progetto è transnazionale applicant e co-applicant devono provenire da 2 diversi Paesi ammissibili. Il progetto deve coinvolgere (come applicant o co-applicant), oppure ottenere l'appoggio sostanziale di almeno un'autorità pubblica per ciascun Paese partecipante. Tale autorità  può essere un ministero, un’autorità regionale o un’agenzia responsabili per la protezione dei minori.

Le organizzazioni a scopo di lucro possono presentare progetti unicamente in partnership con enti pubblici o organizzazioni private senza scopo di lucro.

Le candidature devono essere presentate per via telematica, utilizzando l’apposito sistema - Electronic Submission System - accessibile dal Portale dei partecipanti (è necessaria la registrazione al Portale e l'acquisizione del PIC per tutti i soggetti coinvolti nel progetto).

Tutte le informazioni e la documentazione relative al bando sono reperibili sul Portale dei partecipanti.

Scadenza

29/06/2017, ore 17 (ora di Bruxelles)

Risorse finanziarie disponibili

€ 4.000.000

Aree Geografiche

UE 28 - Austria, Belgio, Bulgaria, Cechia, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Islanda -




Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 12/04/2017
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato su incarico della Regione Emilia-Romagna da

ART- ER S. cons. p. a. - Attrattività Ricerca Territorio

Via Gobetti, 101 - 40129 - Bologna Tel. +39 051 6398099 E-mail: europa@art-er.it