martedì 18.01.2022
Europa Facile > Scheda News

Scheda News


Premio "Capitali europee dell'inclusione e della diversità": al via la prima edizione del concorso

La Commissione europea ha lanciato quest’anno, per la prima volta, il Premio "Capitali europee dell'inclusione e della diversità".

L’iniziativa, già annunciata con il Piano d’azione UE contro il razzismo e la Strategia per l’uguaglianza delle persone LGBTIQ, punta a dare riconoscimento e visibilità alle migliori prassi sviluppate da città o regioni europee per promuovere l’inclusione e creare società libere dalla discriminazione. Più in particolare, il concorso intende mettere in luce e valorizzare le migliori prassi che: promuovono la diversità (in termini di sesso, età, disabilità, identità LGBTIQ, religione e origini etniche/razziali) come fonte di ricchezza e innovazione; contribuiscono a politiche e a sistemi inclusivi; promuovono un sentimento di appartenenza per tutti i cittadini.

Il concorso è aperto a tutte le amministrazioni locali dell’UE, che potranno candidarsi per due categorie:

- amministrazioni locali con meno di 50.000 abitanti,
- amministrazioni locali con oltre 50.000 abitanti.

Per ciascuna delle 2 categorie verranno selezionate 3 amministrazioni locali vincitrici, ovvero il primo, il secondo e il terzo classificato del concorso. Il titolo di Capitale europea dell’inclusione e della diversità verrà conferito alle amministrazioni prime classificate.

Inoltre, nel 2022 si vuole anche assegnare un Premio specifico alle amministrazioni locali, indipendentemente dalle loro dimensioni, che promuovono l’inclusione delle comunità Rom. Anche in questo caso verranno nominate tre vincitrici (primo, secondo e il terzo classificato).

La Commissione europea annuncerà i vincitori del nuovo Premio Capitali europee dell’inclusione e della diversità e del Premio specifico per i Rom in occasione della cerimonia di premiazione che si terrà (a Bruxelles o online) il 28 aprile 2022. L’evento riunirà responsabili politici, funzionari comunali e rappresentanti di organizzazioni promotrici della diversità in Europa e darà il via al Mese europeo della diversità.

Tutte le candidature per il concorso devono essere presentate online entro il 15 febbraio 2022, ore 12:00 CET.

- Regolamento del concorso e Nota orientativa per i candidati

- Sito web del Premio



Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 13.01.2022
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato su incarico della Regione Emilia-Romagna da

ART- ER S. cons. p. a. - Attrattività Ricerca Territorio - Divisione Sviluppo Territoriale Sostenibile (ex ERVET)

Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna - Tel. 051/6450411 E-mail: info@art-er.it