giovedì 16.7.2020
Europa Facile  > Agenda Bandi

Agenda Bandi


EaSI - Asse EURES: bando VP/2019/010 - Sostegno ad inventari nazionali di classificazione e a servizi online innovativi nazionali per i lavoratori mobili

Titolo

European Union Programme for Employment and Social Innovation ("EaSI" – EURES Axis) 2014-2020 - Call for proposals VP/2019/10 - EURES: support to national classification inventories and innovative national online services for mobile workers

Fonte

Commissione europea - Sito Web Europa DG EMPL del 15/3/2019

Note

Nell’ambito del programma EaSI – Asse Eures è stato pubblicato il bando VP/2019/010 - Sostegno ad inventari nazionali di classificazione e a servizi online innovativi nazionali per i lavoratori mobili.

L’obiettivo della call è aiutare gli Stati membri ad adempiere agli obblighi sanciti dall’art.19 del Regolamento UE 2016/589 relativo ad EURES, in particolare mediante:
- la creazione di un inventario per la mappatura delle classificazioni nazionali, regionali e settoriali in rapporto all'elenco di capacità, competenze e occupazioni della classificazione europea, al fine di mantenere l’interoperabilità tra tali classificazioni, o
- la sostituzione delle classificazioni nazionali con la classificazione europea.

Il bando intende pertanto finanziare progetti relativi a una delle due seguenti azioni:
a) Produrre tabelle di mappatura
b) Adottare ESCO, la classificazione europea

Possono partecipare al bando persone giuridiche legalmente costituite in uno degli Stati membri UE, in Islanda o in Norvegia, quali organizzazioni membri della rete EURES (Uffici di coordinamento nazionali, organizzazioni membri o partner della rete EURES), nonché altri servizi o organizzazioni di collocamento pubblici o privati (debitamente designati dall'autorità nazionale competente) responsabili della classificazione delle capacità, competenze e occupazioni e della loro mappatura in rapporto alla classificazione europea.

Il budget a disposizione del bando ammonta a 4,5 milioni di euro. Il contributo UE potrà coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto per un massimo di 100mila euro per i progetti relativi all’azione a), 300mila euro per i progetti relativi all’azione b).

I progetti proposti devono avere una durata compresa tra 12 e 18 mesi con inizio al più tardi dal 1° gennaio 2020.

La scadenza per la presentazione delle candidature è il 20 maggio 2019.
 

- Documentazione del bando e sistema SWIM per la presentazione online delle proposte




Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 19/03/2019
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato su incarico della Regione Emilia-Romagna da

ART- ER S. cons. p. a. - Attrattività Ricerca Territorio - Divisione Sviluppo Territoriale Sostenibile (ex ERVET)

Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna - Tel. 051/6450411 E-mail: info@art-er.it