venerdì 27.5.2022
Europa Facile  > Agenda Bandi

Agenda Bandi


Bando di gara d'appalto per uno studio sul crowdfunding per i settori culturali e creativi (Call for tender EAC/03/2015)

Titolo

Call for tender EAC/03/2015 - Pilot project on "Crowfunding for the cultural and creative sectors: kick-starting the cultural economy"

Fonte

Commissione europea - Sito Web Europa

Note

La Commissione europea ha pubblicato un bando di gara d’appalto per la realizzazione di uno studio nel quadro del progetto pilota "crowdfunding per i settori culturali e creativi: rilanciare l'economia culturale".

L’obiettivo del progetto pilota è individuare, analizzare e diffondere le migliori prassi nel mercato del crowdfunding in Europa in relazione ai settori culturali e creativi (CCS), compresi, tra l'altro, l'architettura, gli archivi, le biblioteche e i musei, l’artigianato artistico, gli audiovisivi (cinema, televisione, videogiochi e multimedia), il patrimonio culturale tangibile e intangibile, il design, i festival, la musica, la letteratura, le arti dello spettacolo, l’editoria, la radio e le arti visive. Il progetto dovrebbe quindi fornire una panoramica dei diversi modelli di crowdfunding attualmente esistenti in Europa che possono essere utilizzati per finanziare progetti nel campo culturale e creativo.

Il bando di gara richiede al contraente la realizzazione di:
1) uno studio - elemento principale del progetto pilota - che individua e analizza i modelli di crowdfunding per i settori culturali e creativi e le migliori prassi di crowdfunding in Europa per le organizzazioni e le PMI culturali. Lo studio indagherà la differenza tra crowdfunding nei settori culturali e creativi e in altri settori e analizzerà in dettaglio i partenariati pubblico/privati istituiti a scopo di crowdfunding, il loro modus operandi e la loro efficacia in termini di sostegno ai settori culturali e creativi, e come i sistemi di crowdfunding possono essere sostenuti da business angels o altre forme di finanziamento o sponsorizzazione. Lo studio dovrebbe inoltre sviluppare raccomandazioni in vista di un piano d'azione a livello europeo e nazionale sul crowdfunding per i CCS.

2) uno studio di fattibilità sulla possibilità di connettere le piattaforme di crowdfunding esistenti concentrate sui progetti culturali e creativi in una piattaforma ombrello congiunta a beneficio dei CCS in Europa.

3) un sito web/strumento di comunicazione interattivo destinato alle organizzazioni culturali e alle PMI creative in grado di raccogliere tutti i link e le informazioni utili sulle  piattaforme e i sistemi di crowdfunding culturale che operano nell'UE.

4) una conferenza che coinvolga circa 200 esponenti dei settori culturale e creativo nei vari Stati membri, che rappresentano gli investitori, le piattaforme di crowdfunding e i policy makers coinvolti nel crowdfunding a livello nazionale e regionale. L'evento dovrà tenersi a Bruxelles.

L'appalto ha un valore stimato di 500.000 euro (IVA esclusa) e sarà aggiudicato all’offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nei documenti di gara. La durata del contratto sarà di 22 mesi.

La scadenza per la presentazione delle offerte è il 24 agosto 2015, ore 16.00


In allegato l'avviso di gara (come pubblicato sulla GUUE Serie S) e le specifiche del bando. Tutta la documentazione per partecipare è reperibile alla pagina web dedicata.

Formulari e Documenti




Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 11/06/2015
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato su incarico della Regione Emilia-Romagna da

ART- ER S. cons. p. a. - Attrattività Ricerca Territorio

Via Gobetti, 101 - 40129 - Bologna Tel. +39 051 6398099 E-mail: europa@art-er.it