domenica 21.10.2018
Europa Facile  > Agenda Bandi

Agenda Bandi


Bando Music Moves Europe - Studio su una strategia europea di esportazione della musica

Titolo

Belgio-Bruxelles: Studio su: La musica muove l'Europa — una strategia europea di esportazione della musica - 2018/S 090-201142 - Bando di gara

Fonte

GUCE/GUUE S 90 del 12/5/2018

Note

La Commissione europea ha pubblicato un bando di gara d’appalto (call for tender) per la realizzazione di uno studio su una strategia europea di esportazione della musica.

Si tratta di uno dei quattro bandi - due call for proposals e due call for tender (oltre a questa, una seconda call for tender) - lanciati dalla Commissione in attuazione dell’Azione preparatoria “Music Moves Europe: Boosting European music diversity and talent”, un’iniziativa adottata dal Parlamento europeo lo scorso ottobre, con una dotazione di 1,5 milioni di euro, mirata a sviluppare e testare nuove idee e misure che possano contribuire a preparare un futuro schema di finanziamento appositamente destinato al settore musicale da inserire nella prossima generazione di programmi dell'UE post-2020, in particolare all’interno del programma che subentrerà ad Europa Creativa.

L'obiettivo del bando è favorire lo sviluppo di una proposta per una strategia europea di esportazione della musica che promuova la diversità e il talento musicale dell’Europa e che rafforzi la competitività del settore musicale europeo sul mercato internazionale. La strategia dovrà aiutare i responsabili delle politiche nazionali ed europei a prendere decisioni più informate in materia di esportazione di musica e consentire ai responsabili delle decisioni nel settore musicale di adeguare o allineare le loro scelte in questo campo.

Più in particolare, lo studio dovrà:
- basarsi sui fattori di successo delle strategie nazionali esistenti per l'esportazione musicale e integrare le iniziative esistenti allo scopo di incoraggiare la circolazione transfrontaliera di talenti e repertori emergenti all'interno e all'esterno dell'Europa,
- esaminare le caratteristiche rilevanti dei più importanti mercati musicali internazionali alla luce della prevalenza e delle opzioni di ingresso per il repertorio musicale europeo, nonché i fattori limitanti a tale riguardo,
- tenere conto delle differenze tra i paesi dell'UE in merito alla facilitazione della mobilità transfrontaliera nel settore musicale in Europa,
- delineare in un approccio strategico gli elementi e le misure chiave che faciliterebbero l'accesso della musica europea al mercato globale, comprese raccomandazioni per azioni a livello nazionale e dell’UE,
- la strategia proposta dovrebbe basarsi su un ampio consenso tra i principali attori, compresi gli uffici nazionali per l'esportazione di musica in Europa. L'organizzazione di una conferenza per testare i risultati preliminari farà parte di un contratto.

L'appalto ha un valore stimato di 300.000 euro (IVA esclusa) e la durata del contratto sarà di 12 mesi.

La scadenza per la presentazione delle offerte è il 29 giugno 2018, ore 12:00 (ora di Bruxelles).

Pagina web di riferimento

Formulari e Documenti




Autore: Silvia Tomasi
Data Pubblicazione: 04/06/2018
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato da Ervet SpA su incarico della Regione Emilia-Romagna

Ervet SpA P.IVA 00569890379 - Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna tel. 051/6450411 - fax 051/6450310 - e-mail: info@ervet.it