martedì 18.01.2022
Europa Facile > Scheda News

Scheda News


NDICI-Europa Globale: approvato il MIP del programma tematico Organizzazioni della società civile

La Commissione ha adottato il programma indicativo pluriennale 2021-2027 del programma tematico NDICI-Europa Globale – Organizzazioni della società civile del valore di 1,5 miliardi di euro.

I finanziamenti sosterranno in prevalenza le organizzazioni della società civile (OSC) al di fuori dell'UE, in quanto attori indipendenti di governance e sviluppo a pieno titolo e il loro impegno a contribuire a processi democratici inclusivi e partecipativi e migliori risultati di sviluppo.

Questo programma tematico nel quadro di NDICI-Europa Globale fornirà un sostegno mirato a rafforzare le capacità, aumentare la loro partecipazione al dialogo politico nei paesi partner e a contribuire a creare un ambiente favorevole per il loro lavoro.

I fondi saranno distribuiti su due assi prioritari:

Asse 1: Una società civile e uno spazio democratico inclusivi, partecipativi, responsabilizzati e indipendenti nei paesi partner; e un dialogo inclusivo e aperto con e tra le OSC

Obiettivo specifico 1.1: Supporto alle OSC come attori del buon governo e dello sviluppo: rafforzare i partenariati globai
Obiettivo specifico 1.2: Contribuire a un ambiente maggiormente favorevole per la società civile
Obiettivo specifico 1.3: Sostenere le OSC in quanto attori del buon governo e dello sviluppo nei paesi partner

Le azioni comprendono strategie specifiche per paese, accordi di partenariato quadro finanziario, cooperazione con le fondazioni e rafforzamento del Forum politico per lo sviluppo, il principale forum dell'UE per il dialogo globale con le OSC.

In complementarità con il programma tematico Europa globale - Diritti umani e democrazia, sarà sviluppata una nuova iniziativa globale per monitorare tutti gli aspetti di un ambiente favorevole per la società civile, attivare allerte tempestive in caso di spazio ridotto per la società civile e fornire supporto flessibile a breve e lungo termine.

Risorse assegnate: 1,33 miliardi di euro

 

Asse 2: Una società meglio informata e più inclusiva con un senso sviluppato di corresponsabilità per lo sviluppo sostenibile, compresa l'affrontare le sfide globali, in particolare le disuguaglianze globali e le crisi ecologiche (programma DEAR)

Obiettivo specifico 2.1: i cittadini dell'UE supportano lo sviluppo sostenibile e la cooperazione internazionale e sono sempre più consapevoli delle sfide globali (in particolare le disuguaglianze globali e le crisi ecologiche)
Obiettivo specifico 2.2: i cittadini dell'UE, in particolare i giovani, sono responsabilizzati e impegnati attivamente nella promozione dello sviluppo sostenibile, anche affrontando le sfide globali (in particolare le disuguaglianze globali e le crisi ecologiche)
Obiettivo specifico 2.3: le questioni globali e l'educazione alla cittadinanza globale sono meglio integrate nell'istruzione formale e non formale negli Stati membri dell'UE

Risorse assegnate: 151 milioni di euro

Su questa pagina è reperibile il comunicato stampa della Commissione che segnala l'adozione del programma indicativo pluriennale del programma tematico, comprendente i link ai documenti ufficiali di riferimento.



Autore: Maria Grazia Gotti
Data Pubblicazione: 15.12.2021
Strumenti personali

EuropaFacile è realizzato su incarico della Regione Emilia-Romagna da

ART- ER S. cons. p. a. - Attrattività Ricerca Territorio - Divisione Sviluppo Territoriale Sostenibile (ex ERVET)

Via Morgagni, 6 - 40122 Bologna - Tel. 051/6450411 E-mail: info@art-er.it